Alpha Air

Contatti

+39 320 6690551 +39 091 6158619

Indirizzo

Via lorenzo il Magnifico 58 Bagheria PA

Guida Completa alla Portata d’Aria del compressore

La nostra guida completa alla portata d’aria del compressore ti svelerà le sfumature della portata d’aria, spiegando come la pressione influisca sulle dimensioni delle attrezzature e sulla loro relazione con il PSI. Scopri come calcolare la potenza necessaria e evita rischi di sovrapressione e sottopressurizzazione. Continua a leggere per trovare il compressore perfetto per le tue applicazioni!

Sei confuso dalle terminologie come CFM, PSI, e BAR quando si parla di compressori d’aria? La nostra guida completa alla portata d’aria del compressore dettagliata ti aiuterà a navigare attraverso questi concetti, fornendoti informazioni essenziali per scegliere il compressore perfetto. Scopri come la portata d’aria e la pressione influenzano le attrezzature e la potenza necessaria per le tue applicazioni.

Comprendere la Portata d’Aria (CFM)

La portata d’aria, misurata in piedi cubi al minuto (CFM), è fondamentale per valutare la capacità di un compressore di eseguire un’attività in un minuto di funzionamento. CFM serve per alimentare apparecchiature come sistemi HVAC e utensili pneumatici, questa misura è direttamente correlata alla potenza del compressore.

Pressione e la Sua Relazione con CFM, PSI, e BAR 

Il PSI (libbre per pollice quadrato) indica la quantità di forza applicata a una determinata area e questo si traduce in CFM. Evita rischi regolando correttamente la pressione del compressore per le tue attrezzature, risparmiando costi energetici inutili.

Tutte le attrezzature che utilizzano aria compressa elencheranno la quantità di CFM necessaria per il funzionamento. Se utilizzi aria compressa per più di una macchina, somma il CFM totale per tutto e moltiplicalo per 1,5. Questo numero fornirà una buona linea di base per ciò di cui hai bisogno. È inoltre importante notare che questo numero è solo una guida approssimativa.

Rischi di Sovrapressione e Sottopressurizzazione

Non bisogna compensare eccessivamente la pressione aumentando inutilmente il PSI della macchina. Ciò comporta un aumento dei costi energetici. Ad esempio, un’applicazione industriale potrebbe aver bisogno di 75 PSI, ma l’operatore può aumentare la pressione della macchina a 100 o 125 PSI. Molto spesso questo avviene perché la persona che aziona il compressore d’aria non è sicura della quantità di pressione necessaria.

Acquista l’Attrezzatura Giusta

Genera una valutazione di base per le tue esigenze, considerando anche aspetti come il recupero di energia e l’azionamento a velocità variabile (VSD) per il massimo risparmio sui costi energetici.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, il nostro team è lieto di aiutarti. Non esitare a contattarci oggi stesso. Offriamo compressori d’aria con varie pressioni e portate nominali per soddisfare le tue applicazioni.


Scopri di piu clicca qui

Dai un’occhiata ai nostri compressori clicca qui

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto
    Chiama ora!